Skip to main content

Pulizie di primavera

Ufficialmente è arrivata la primavera in Svezia e lo si capisce da una cosa sola: dalla pulizia delle strade!!!

Prima di tutto visto la primavera ho effettuato un po’ di cambiamenti al sito.

Lo sfondo che fa tanto Ikea è rimasto e ho aumentato la dimensione del testo e degli spazi per renderlo più facile da leggere.

Spero vi piaccia!

Tornando al discorso di apertura da poche settimane è iniziata la primavera. In Italia ufficialmente combacia con la data del 21 marzo mentre qui ci si affida veramente alla pulizia delle strade.

Non scherzo ma da diverse settimane ormai stanno raccogliendo la ghiaia e pietroline distribuite a pioggia sui marciapiedi, ciclabili e strade, questo vuol dire che ufficialmente da noi è finito l’inverno.

Il fatto che rimuovano la ghiaia ha due principali benefici: il primo è di pulizia delle stesse strade perché si rischia di scivolare e cadere; d’inverno in condizione di ghiaccio e neve sembra di camminare sulla carta vetrata mentre d’estate è sicuramente pericoloso. L’altro vantaggio è che il prossimo inverno, dopo una bella lavata, setacciata e piccola aggiunta la ghiaietta è pronta per essere riutilizzata!

Per rimuoverla si vedono in continuazione mezzi tipo trattori e camion con rulli frontali, laterali e con potenti aspiratori che raschiano letteralmente l’asfalto portando via tutta la ghiaia . Credetemi che puliscono dappertutto, su ogni marciapiede, paesaggio pedonale, rotonda, bordo,…

nordic.frilagd
Tipico macchinario usato per l’aspirazione e pulizia delle strade

Inoltre ho visto un trattore che, oltre a pulire l’asfalto con il grosso rullo frontale, rimuove grazie a un braccio automatizzato laterale i paletti arancioni che vengono piantati d’autunno (anche qui con un apposito dispositivo montato su trattore o camion) e sono utili per vedere la strada in condizioni di neve, qui sotto un breve video:

Quest’anno come l’anno scorso la primavera è arrivata “presto”, mentre ricordo che due anni fa ai primi di maggio si incominciava a vedere alberi e piante germogliare e gli addetti del comune erano impegnati a pulire le strade.

Le temperature sono diventate più miti con temperature di giorno sui 15-16 gradi anche se di notte si arriva a volte intorno ai 2-3 gradi.

E in città è un tripudio di colori, sui prati e nei parchi ci sono una quantità incredibili di fiori.

Passeggiare o andare in bicicletta adesso è una vera goduria!

mona_loose-daffodils_in_bloom-1736