Skip to main content

Un bellissimo Capodanno

Eccomi di ritorno a scrivere, come sapete sono tornato nella mia nuova casetta il giorno prima di Capodanno, così ho festeggiato l’arrivo del nuovo anno con i nuovi amici italo-svedesi e in una location bellissima:  il posto scelto è un Vandrarhem situato vicino al paesello di Arkösund (per informazioni:  LINK).

In pratica per chi come me ignorava questa sistemazione (ma non per i miei amici, ormai abituati a queste location) il Vandrarhem è una struttura completamente attrezzata dotata di numerose stanze letto, bagni, salone per vedere la TV e per mangiare con annesso un’enorme cucina super-attrezzata, con tutti gli strumenti e elettrodomestici necessari per prepararsi da mangiare.

Sembra una via di mezzo tra un Bed and Breakfast e un classico ostello, con l’unica differenza di non avere un servizio di ristoro al mattino e durante il giorno. Ma con la cucina a disposizione ognuno si prepara quello che vuole.

Arrivare a questo posto è stato un po’ faticoso per via di un bel lastrone di ghiaccio negli ultimi 2 chilometri, spesso 2-3 centimetri che non ti perdona se sbagli. Da qui ho capito l’importanza delle gomme da neve chiodate, fondamentali per questi fondi ghiacciati, il prossimo inverno mi attrezzerò come si deve.

Entrando in questo locale mi sono sorpreso di quanto sia grosso: una grandissima struttura rigorosamente in legno immersa nel verde. A venti metri il Mar Baltico in tutto il suo splendore, con isolette e diversi pontili utili per l’approdo in barca nei periodi estivi.

La partenza della serata è stata di botto, tempo di posare i propri borsoni nelle stanze ed eravamo già con le gambe sotto il tavolo, a spiluccare tra patatine e salatini annaffiato da diversi aperitivi coloratissimi rigorosamente alcolici.

Non avevo il tempo di assaggiare cosa avevo nel piatto che intanto vengono sfornate teglie intere di strudel salati fatte con diversi ripieni, tortillas di patate, torte salate, il prosciutto tipico svedese, una Pita Salentina ottima…. oh ragazzi erano soltanto le 18 di sera!!!

Intanto abbandoniamo i vari Prosecchi e passiamo alle cose serie come vini rossi dalla Puglia e addirittura dalla Spagna, ottimi abbinamenti ai numerosi antipasti.

La serata è proseguita con giochi di carte e tombola, diversi “balli” fatti nel salone e continuo spiluccare tra i vari antipasti fino ad approdare allo scoccare della mezzanotte con il gustarsi il tanto amato cotechino e lenticchie.

La mattina appena svegli e dopo una colazione incredibile (anche qui con due buonissime mega-torte) ci siamo fatti un bel giretto vicino al mare.

Purtroppo causa temperature alte (da giorni era sui +2°C) non è stato possibile raggiungere la casetta adibita a sauna ancorata in mezzo al mare perché non vi era abbastanza ghiaccio per passeggiarvi sopra….sigh nessuna prova del vichingo….rimanderò a tempi “migliori”…..

Tempo di mangiare qualche avanzo a pranzo siamo tornati a casa, felici e contenti per la splendida serata.

Vi lascio con qualche immagine di questo bellissimo posto, in estate (e forse anche in primavera) il gruppo Italiani in Östergötland ritornerà sicuramente per passarci un weekend.

Alla prossima!